Master in Procurement Management Approvvigionamenti e Appalti

Il procurement è una funzione strategica nell’ambito delle imprese e delle amministrazioni pubbliche, avendo un impatto notevole sulla loro economicità e quindi sulla capacità di sopravvivere e svilupparsi nel tempo. Gestire gli acquisti con economicità significa, in estrema sintesi, acquistare cosa serve, quando serve, in modo efficiente, ossia senza sprechi.
Se nelle organizzazioni di piccole dimensioni la gestione degli acquisti non presenta particolari problemi operativi, nelle realtà medio-grandi essa richiede competenze multidisciplinari che abbracciano il diritto, l’economia, l’etica nel business, e così via. Negli ultimi anni, la crisi economica ha obbligato a tagliare gli sprechi ormai divenuti insostenibili, soprattutto nell’ambito delle amministrazioni pubbliche, e a gestire gli acquisti con efficacia ed efficienza.
I bisogni di cui sopra hanno fatto emergere, sia nel mondo delle imprese che in quello delle amministrazioni pubbliche,  una domanda consistente di professionalità adeguate nell’area del Procurement.

Il Master in Procurement, istituito presso il Dipartimento di Economia e Finanza, in collaborazione con i Dipartimenti di Giurisprudenza e Ingegneria dell'Impresa "Mario Lucertini", si propone di formare profili in grado di dare soluzione ai problemi che nascono in contesti fortemente dinamici sui piani della tecnologia e dei mercati, nei quali creatività e doti di leadership debbono essere coniugati con la capacità di affrontare problemi complessi di natura strategica, gestionale e organizzativa.

Le aziende che hanno investito sui nostri giovani in queste edizioni